Senza-titolo-1

LE NOSTRE RICETTE

Le ricette del Mirtillo Gigante!

slid2

Vieni a scoprirla!

Informazioni di base su coltivazione e commercializzazione del mirtillo

Consulenza tecnica e commerciale - “coltivazione del mirtillo” – pagina facebook - L’azienda agricola Antica via Romea produce mirtilli in agricoltura Biologica dal 2011 a Fanano(Mo), sull’appennino modenese. La titolare è Anna Muzzarelli che, coadiuvata dal marito Sergio Panini, iscritto all’albo degli agrotecnici della provincia di Modena, offre anche un servizio di consulenza agronomica e commerciale. Con il figlio Marco anche la parte Marketing viene promossa. L’azienda è inoltre campo sperimentale per l’innovazione nel campo dei fertilizzanti, per diverse aziende italiane produttrici di concimi, il piu’ possibile ecosostenibili ed a basso impatto ambientale. Attualmente in sperimenta, fra i tanti prodotti, per conto di Dom Terry agrisolutions Lo Shield Top, concime bio che agisce contenendo lo sviluppo di insetti come cimici o drosophila. L’attivita’ di consulenza viene svolta in sinergia con l’azienda Martino Vivai di Pinerolo, pioniere del settore che dal 1984 ha iniziato il vivaismo e la propagazione dei mirtilli con il Prof. Italo Eynard. Il servizio di consulenza parte dal consigliare le migliori pratiche agronomiche, il business plan, la scelta delle migliori varieta’, un programma di vendita del prodotto in Italia ed all’estero. Attualmente possiamo suggerire varieta’ come Duke, sempre interessante per la precocita’, ma anche Draper ben recepita in UK come varieta’ premium, e le innovazioni di Fall Creek come Top shelf, Cargo, Blue Ribbon. Stiamo osservando con attenzione varieta’ anche come Legacy, New Hannover, Ozark Blue. E molte altre. Attualmente ci occupiamo della commercializzazione del mirtillo Italiano per il mercato italiano ed Inglese, fino a 400 Tonnellate nei soli mesi di giugno e luglio, con importatori di primo piano, come ad esempio Berry Gardens LTD in UK. Attualmente stiamo lavorando per implementare almeno 30 ettari di nuovi impianti in varie regioni, come Abruzzi, Liguria, Piemonte, Campania. Il mirtillo anche in questo momento difficile, sta mantenendo le quote di mercato, anche grazie alla sua conservabilita’/shelf life. In UK attualmente si riscontra un acceso interesse per le produzioni Italiane, considerando che Spagna e Marocco saranno al termine del raccolto, con qualita’ scarsa, ad inizio giugno. Da giugno avremo le produzioni Italiane, che penso otterranno prezzi interessanti fino a meta’ luglio, quando la Polonia e Nord Europa inizieranno a raccogliere. Per info: 3666314643 / info@ilmirtillogigante.com / http://ilmirtillogigante.com/index.php/it/consulenza-nuovi-impianti/ https://www.facebook.com/consulenzaagronomica/ L’impianto di mirtillo richiede un investimento iniziale di circa 20-30.000€ ad ettaro. In un ettaro possono essere piantate 3.000 piante, in file baulate e pacciamate, distanti 3 metri una dall’altra, con piante a distanza di un metro sulla fila. Una pianta rende circa 4-5 Kg ed il prezzo di vendita si attesta intorno a 5-6,00€/kg all'ingrosso. I costi, fra potatura, manutenzione, assistenza tecnica, sfalci, raccolta, logistica si attestano intorno tra i 3 - 3,50€/kg. La pianta inizia la sua produzione dal secondo anno di impianto, per arrivare a regime al 4°-5° anno. Sarà necessario effettuare un' analisi del terreno per rilevare PH e Calcare attivo. Necessario PH acido e calcare attivo basso. Altrimenti si può optare per una coltivazione fuori suolo. Ovviamente serve un business plan mirato alle diverse realtà ed esigenze di ogni azienda agricola. Sono a disposizione per un primo incontro per valutare la fattibilità e sviluppare il vostro business plan.